52 convegno cardiologia milano
Aggiornamenti in aritmologia
Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
Associazione Silvia Procopio

Sono stati descritti gli esiti acuti e la durata a breve e medio termine dell'impianto transcatetere della valvola tricuspide valve-in-valve ( TVIV ) all'interno di bioprotesi chirurgiche tra pazienti ...


Nessuno studio pubblicato ha confrontato l’esito dopo impianto transcatetere della valvola aortica ( TAVI ) con l’esito nella popolazione generale. Pertanto, non è noto se TAVI ripristini la normale ...


La maggior parte degli studi di prevenzione secondaria sul defibrillatore cardioverter impiantabile ( ICD ) sono stati pubblicati due decenni fa. È stata descritta una coorte di pazienti che hanno su ...


L'uso di terapia ponte a base di Eparina a basso peso molecolare durante l'interruzione dell’assunzione di Warfarin ( Coumadin ) per chirurgia elettiva / procedure aumenta il sanguinamento. Altri pre ...


Nei pazienti con stenosi aortica grave e frazione di eiezione ventricolare sinistra ( FEVS ) conservata, il basso flusso basso è attualmente definito utilizzando l'eco-Doppler con un indice di volume ...


La disfunzione ventricolare o l'alterazione strutturale del ventricolo è un fattore di rischio ben definito per la morte improvvisa. L'anomalia di Ebstein si può presentare con anomalie del cuore des ...


Gli adulti con cardiopatia congenita sono esposti a quantità crescenti di radiazioni ionizzanti a basse dosi ( LDIR ) da procedure cardiache. La prevalenza del cancro in questa popolazione è più ...


Una diagnosi errata di dissezione aortica acuta può portare a significativa morbilità e morte. ST2 solubile ( sST2 ) è un biomarcatore correlato al danno cardiovascolare. Non è chiara la misura ...


Un livello elevato del rapporto albumina urinaria / creatinina ( UACR ) è un marker di disfunzione renale e predittore di insufficienza renale / morte nei pazienti con diabete mellito di tipo 2. L'us ...


Non è chiaro se la chiusura del forame ovale pervio riduca il rischio di recidiva di ictus ischemico nei pazienti che hanno avuto un ictus ischemico criptogenetico. In uno studio multicentrico, ra ...


Quasi il 50% dei pazienti sottoposti a bypass della arteria coronaria soffre di diabete mellito. Tuttavia, poco si sa sull'influenza del diabete sulla pervietà a lungo termine degli innesti di bypass. ...


Gli effetti cardiovascolari a lungo termine della terapia per la fertilità sono sconosciuti. Uno studio ha riassunto i dati che collegano la terapia della fertilità con i successivi esiti cardiovascol ...


L’ecocardiografia di screening è emersa come uno strumento potenzialmente potente per la diagnosi precoce della cardiopatia reumatica. L'utilità dell'ecocardiografia di screening dipende dal tasso di ...


Il rigurgito paravalvolare ( PVR ) moderato / grave e anche lieve è associato ad un aumento della mortalità dopo la sostituzione transcatetere della valvola aortica ( TAVR ) con le prime e seconde gen ...


L' assenza di fattori di rischio cardiovascolare è tradizionalmente considerata associata a basso rischio per l'aterosclerosi; tuttavia, gli individui senza fattori di rischio cardiovascolar ...